Diffondo e trasmetto il valore del lavoro dei miei clienti con passione ed inventiva. Dalle persone alle persone.


 



Altre informazioni


Cerca



Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 (Italia License).



Archivio per il mese: luglio 2012

In questi giorni ho avuto occasione di imbattermi in un progetto di una start-up davvero interessante di cui ho piacere di parlare.

Si tratta del progetto etwoo.it o meglio della materializzazione di un’idea a mio modo di vedere più che geniale.

Si tratta della più grande rivoluzione consumistica del secolo.
O così almeno viene definita dai promotori dell’idea: Mario e Daniele con cui ho avuto modo e piacere di fare due chiacchiere.

Etwoo in due parole si può definire come il primo portale di aste in beneficenza.

In pratica è un luogo virtuale in cui c’è la possibilità di partecipare a delle offerte per tentare di aggiudicarsi veri e propri oggetti di culto donati da società, organizzazioni, personaggi famosi al portale.
Dalla divisa da gara dello sportivo indossata in uno storico incontro, all’oggetto utilizzato in un’occasione particolarmente e “socialmente” rilevante etc etc.

Tutto qui? 😉

Non proprio!

La particolarità consiste nel fatto che colui che si aggiudica l’asta può scegliere liberamente e autonomamente a chi indirizzare AL 100 % la proria quota vincente, fra tutte le associazioni onlus iscritte e presenti gratuitamente su etwoo.it.

In bocca al lupo ragazzi per questa piccola grande scommessa che fa onore a voi e a tutti coloro che entreranno nel virale circuito dei “contagiati dello starnuto” etwoo… siano essi vip, comuni mortali o associazioni onlus.

Io tanto per cominciare, anche se faccio parte della seconda  suddetta categoria, quest’anno il vaccino antifluenzale non lo farò…sono sicuro che varrà la pena correre il rischio!

Eeeeeetwoooooo!

 

 

Per il video aziendale della sartoria Luca Paolorossi mi sono dedicato con grande soddisfazione all’ideazione dell’impianto narrativo, la redazione dello storyboard e stesura dei testi.

La proposta che ho avanzato, è nata dalla volontà di assecondare l’esigenza portata dal cliente di realizzare un prodotto-video che raccontasse la storia dell’Azienda, a partire dagli albori e superando i nostri tempi, dando il senso profondo dello spirito e dell’impronta lasciati in eredità dai fondatori di questa promettente realtà.

E’ stato così possibile concretizzare quanto richiesto con l’individuazione di una storia che, attraverso il sogno della fondatrice, è volta ad illustrare i momenti più significativi dell’Azienda delineandone al tempo stesso le potenzialità e gli obiettivi futuri.

Un sogno che si snoda in un viaggio temporale e diventa motivo portante di tutto il video fino ai nostri giorni e che, proiettandosi al futuro, esprime insieme la forza propulsiva ed il radicamento nel territorio marchigiano di Filottrano, del quale questa Famiglia/Azienda è espressione. In questo modo è stato possibile dare rilevanza all’evoluzione della qualità, allo stile inconfondibile e all’eleganza indiscussa delle creazioni L.P. che parlano di esclusività, di lusso e sono apprezzate in tutto il mondo. Una clientela rappresentata da illustri personaggi che rende L.P. testimonial di fascino, classe e raffinatezza, capace di assecondare gusti e bisogni ai più alti livelli.

Un sogno dunque, quello della fondatrice, che diventa emozione, storia, appartenenza, legame.

Un sogno che si fa realtà e che proietta il made in Marche nel futuro e nel mondo.

Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione con Daniele Donati che ha realizzato il video utilizzando diverse tecniche, tra cui il cinema 7D e il timelaps consentendo di esprimere al meglio quei concetti e quelle idee che avevo dapprima solo immaginato e poi condiviso.

Guardate qua…che ne pensate del risultato finale?

 
 

 

Kontagio è un marchio di Diego Ciarloni
Cod. Fisc. CRLDGI74P26A271B | P. Iva 02268550429 | Via Renaldini, 10/a | 60126 Ancona
Tel. +39 328 7310369 | diegociarloni@kontagio.eu