Diffondo e trasmetto il valore del lavoro dei miei clienti con passione ed inventiva. Dalle persone alle persone.


 



Altre informazioni


Cerca



Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 (Italia License).



La “presenza” attiva  e la comunicazione sul territorio per un concessionario auto è un elemento strategico del proprio modello di business.

In questo senso i rivenditori auto stanno considerando sempre più il web come terreno privilegiato su cui agire ed operare.

In particolare c’è la voglia e la necessità, da parte di quest’ultimi, di cogliere l’opportunità di trasformare il  proprio punto vendita auto in vero e proprio concessionario 2.0.

Le modalità possono essere a volte discutibili ma non stiamo a sottilizzare…intanto qualche cosa si muove e sono ben felice che questo accada!

In particolare, a testimonianza di quanto appena detto, per il cliente Auto 90 (concessionario auto Peugeot e Skoda su Ancona e dintorni), ho avuto 5 mesi di libertà totale, (forse troppa) e un imperativo (obiettivo): portare clienti in salone attraverso l’uso dei social network.

Ho accattato la sfida (anche se io mi occupo di social media marketing e non di accompagnamento in salone, ci tengo a precisarlo)! Tuttavia nei fatidici 5 mesi sapete come è andata??

Praticamente da zero (senza poter mettere mano al sito web istituzionale fra le altre cose) e nonostante il social networking non serva propriamente e direttamente allo scopo indicato, ce l’ho fatta!

I clienti oggi entrano nel salone del mio cliente ed esclamano ai venditori frasi tipo: “T’ho trovato su Internet…” ” C’è tizio (nome del venditore)? ” Hai detto su Facebook che…”

Una certa soddisfazione, lo confesso, mi ha colto quando ho notato lo sguardo incredulo dei titolari per cotanto risultato!

Per arrivare a centrare l’obiettivo sono passato attraverso la scelta, la personalizzazione e l’attivazione dei canali social, una produzione di contenuti meno pubblicitari e di maggiore utilità, ho coinvolto, per quanto ho potuto, il personale del concessionario, ho aperto al dialogo, ho puntato alla rintracciabilità sui motori di ricerca e all’ascolto… oltre che a creare, più che mantenere, una buona reputazione.

In particolare ho agito come segue.

Ho fatto leva su Facebook

  1. in qualità di atterraggio della conversazione per i contenuti di quasi tutti gli altri canali 2.0: dalle foto ai video etc
  2. al fine di mantenere viva la community giá presente attraverso notizie e consigli funzionali non solo all’acquisto
  3. come fulcro per condividere le notizie del mondo Peugeot e Skoda con l’utenza privata.
  4. come base di partenza di contatto con le case automobilistiche di riferimento oltre che con le pagine delle riviste di settore
  5. come baluardo della buona reputazione aziendale data la più alta diffusione del social fra l’utenza
  6. per favorire il dialogo e lo scambio con le attività commerciali nei paraggi della concessionaria
  7. per coadiuvare il rapporto con la clientela business attraverso il dialogo fra pagine delle rispettive attività
  8. in qualità di customare care embrionale.

Canale Facebook Auto 90

 

Non ho per nulla trascurato Twitter

  1. utilizzato principalmente per coinvolgere l’utenza nelle attività real time del concessionario, ad esempio per dare notizia sulle posizioni e caratteristiche dei test drive, per comunicare gli accadimenti in tempo reale, le iniziative sul territorio: come presidi, fiere, presenza in centri commerciali etc
  2. per coinvolgere e conversare one to one con i clienti, seguaci o semplici curiosi
  3. per condividere e rilanciare, news in tempo reale sul mondo Skoda e Peugeot
  4. per partecipare in maniera fattiva alle considerazioni (real time) sui modelli auto analizzati dagli account delle riviste specializzate
  5. per coadiuvare la rintracciabilità sul territorio
  6. per intercettare direttamente appassionati e seguaci dei brand
  7. per fidelizzare direttamente il cliente finale ad esempio coinvolgendolo direttamente con una mention ed una foto nel corso della consegna della nuova auto etc.

Twitter Auto 90

 

Mi sono dato da fare anche su Foursquare

  1. per favorire la geolocalizzazione e la rintracciabilità fisica della concessionaria.
  2. per mettere in rete i clienti in visita
  3. per favorire l’ingresso in concessionaria e le prove delle auto su strada.

Foursquare auto 90

 

L’uso, con naturalezza e spontaneità, del canale You Tube è stato fondamentale

  1. per dare notorietà alla forza vendita
  2. per aiutare l’indicizzazione e la rintracciabilità nei motori di ricerca di ogni singolo modello di automobile
  3. per favorire lo scambio e la condivisione dei contenuti video di natura tecnica ed istituzionale dei modelli auto presentati e di tutte le iniziative collegate a livello locale, nazionale ed istituzionale
  4. per attivare più facilmente il passaparola e la curiosità oltre che il dialogo.

You Tube Auto 90

 

Ho voluto attivare anche un account su Pinterest

    1. per creare un riferimento dinamico e dedicato sul mondo dell’usato
    2. per fare networking sfruttando l’incredibile appeal delle immagini auto

prodotte e diffuse oltre che dalle case automobilistiche, anche dagli appassionati etc.

  1. per creare un ulteriore canale di diffusione e condivisione dei video caricati direttamente sul canale You Tube e di quelli rintracciati in rete sulle tematiche delle case automobilistiche Peugeot e Skoda.
  2. per tentare di creare le condizioni per fare networking anche attraverso contenuti tecnici di grande appeal
  3. per stuzzicare la curiosità degli utenti attraverso le immagini

Pinterest Auto 90

“Ho messo in campo” un bel quintetto di social con un chiaro progetto operativo che, come in una squadra di calcetto o di pallacanestro, se pensato bene, risulta efficace e da le sue soddisfazioni.

Questa volta ce ne sono state! A volte oltre ogni aspettativa!

Voi come vi sareste comportati al mio posto date le circostanze?

 

 

I commenti sono chiusi.

 

 

Kontagio è un marchio di Diego Ciarloni
Cod. Fisc. CRLDGI74P26A271B | P. Iva 02268550429 | Via Renaldini, 10/a | 60126 Ancona
Tel. +39 328 7310369 | diegociarloni@kontagio.eu