Diffondo e trasmetto il valore del lavoro dei miei clienti con passione ed inventiva. Dalle persone alle persone.


 



Altre informazioni


Cerca



Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 (Italia License).



Post taggati: Grafica

Per la casa editrice “Scrivere per volare” ho realizzato una campagna tabellare su due dei quotidiani fra i più importanti in Italia.

Per questa operazione di advertisign ho operato sia da un punto di vistra creativo nella realizzazione della pagina pubblicitaria “interattiva” che da un punto di vista di pianificazione e centro media per l’acquisto, al miglior prezzo, degli spazi pubblicitari sia sul Corriere della Sera che su Repubblica.

Il risultato in rapporto alla qualità/prezzo è stato molto interessante per la promozione del romanzo “Le stanze del tempo” di Federica Bernardini, per il quale nella pagina pubblicitaria è stato inserito anche il qrcode di rimando al booktrailer del romanzo, precedentemente da me realizzato.

In questo modo oltre a interessare l’utente, ho cercato di creare le condizioni affinché vi fosse un’esperienza viva e partecipe da parte dei lettori con  l’annuncio pubblicitario.

Ciò al fine di renderlo potenzialmente più efficace e performante.

L’alto numero delle richieste d’ordine del volume mi ha fornito, più di ogni altro dato, la conferma oggettiva più importante del raggiungimento dell’obiettivo che mi ero prefisso con il cliente.

Ringrazio per il supporto tecnico Alessio Tavoletti e Giovanna Tagliani.

 

unnamed

 

Per una manifestazione molto particolare che ha integrato sfilata di moda bimbo e rappresentazione teatrale dedicata ai più piccoli e che aveva bisogno di attirare il “pubblico locale” ho pensato di attivare, con una serie di azioni off line, sul territorio comunale di Jesi: sia una campagna manifesti 6×3 su supporti fissi che su camion vela.

Le azioni in questo caso sono state mirate ed hanno centrato perfettamente l’obiettivo portando moltissime persone sia ad assistere alla sfilata che al successivo spettacolo teatrale per bambini.

Nello specifico ho agito come segue

1 Anzitutto ho ideato la campagna che mi ha visto al lavoro con il grafico Alessio Tavoletti (che ringrazio) per provare a sintetizzare in un unico spazio le non poche informazioni, cercando il più possibile di mantenere chiarezza, pulizia grafica, senza perdere di vista le peculiarità del logo del cliente e lo spirito/caratteristiche dell’iniziativa e relativo “target”.

Manifesto 6x3

2 Ho pianificato dei cartelloni 6×3 fissi in aree strategiche della città.

3 Ho pensato di sostenere la campagna adv attraverso l’uso di camion vela “mobili” con autista  solamente nei tre giorni immediatamente precedenti l’iniziativa.
I camion vela sono stati posizionati nei pressi dei centri commerciali più frequentati della città, sia per evitare in incorrere in sanzioni e sia per dare più visibilità all’evento.

Risultato?
Pienone, applausi e moltissimo interesse.

E vai! 😉

 

Per Steel Meccanica, azienda attiva nel settore stampi e stampaggio in acciaio della zona industriale di Castelbellino (Ancona),  mi sono attivato al fine di realizzare il nuovo pieghevole aziendale e il video istituzionale.

Il tutto in occasione della  fiera EuroBlech 2012 di Hannover, a cui l’azienda prende parte all’interno dello stand coordinato dalla camera di commercio di Ancona.

In collaborazione con Gianluca Garbuglia ho seguito tutti i processi produttivi riguardanti il pieghevole – dall’ideazione, alla grafica, fino alla stampa – ed ho voluto creare uno strumento, tanto semplice quanto immediato, che introducesse intuitivamente  l’idea del viaggio.

Il pieghevole è stato realizzato con un’apertura a 2 movimenti equivalenti a 2 concetti distinti e complementari, che tracciano un percorso ben definito: dall’azienda al prodotto.

In realtà l’idea del viaggio nasce prima ancora con la clip (realizzata con Daniele Donati) che, in un percorso guidato all’interno del territorio locale, racconta Steel Meccanica attraverso una prospettiva originale che evidenzia in particolare:

1 Le caratteristiche dell’iter delle procedure lavorative;

2 Le finalità della missione aziendale;

3 La qualità di un team che è il risultato dell’esperienza, della caparbietà marchigiana e di una cultura di lavoro Made in Italy riconosciuta in tutto il mondo;

4 Il territorio dal quale le persone provengono e su cui l’azienda insiste… esso stesso naturale specchio e spot di valori e identità, che ho voluto mostrare con orgoglio.

Il “Trave”, visto dal belvedere di Portonovo – Ancona, con la cattedrale e il suo porto – l’aeroporto delle Marche di Falconara – il paese di Castelbellino – Senigallia, con il Foro Annonario e la rotonda – le campagne dell’entroterra – e ovviamente l’azienda, con le sue persone e la sua tecnologia: tappe ideali di un tour entusiasmante, come ogni fase del lavoro aziendale.

Il tutto a bordo di una ‘500’ rossa fiammante e con i retrovisori tricolore, emblema del nostro paese e simbolo dell’utilità del lavoro di Stell Meccanica.

Tutto ciò ha fatto da cornice ad un risultato finale, in cui la comunicazione territoriale fa da propulsore a quella aziendale e viceversa.

Almeno questa è la mia impressione, voi che ne dite?

Dimenticavo!

Il brano musicale, dal titolo “Moonrock”, è stato appositamente composto da due splendidi compagni di avventura: Francesco e Roberto.

La scelta del genere (rock-metallico) si sposa perfettamente con il settore di lavoro trattato e contribuisce a dare dinamicità ed energia al tutto.

No comment, invece, sull’attore principale…ma voi non ditelo a nessuno, tanto lui  non lo verrà mai a sapere! 😉

I ringraziamenti vanno a Iride Progetti che mi ha dato l’opportunità di lavorare con Steel Meccanica, alle comparse (Pippo, Bruno, Tiberio e Fabrizia) e a tutto il team aziendale che si è prestato con la massima disponibilità ed entusiasmo.

Infine grazie ad Andrea Cesanelli a cui spero che questo lavoro sia stato d’aiuto nel dare un senso compiuto al suo stage.

Pronti a partire per un nuovo viaggio?

 

“Un” supporto diretto per la forza vendita

21 luglio 2011 | di Diego Ciarloni

Il documento che mi accingo a presentare –“Sono Partner Michelangelo Prezioso” – è l’espressione dell’intento di realizzare uno strumento operativo che rispondesse all’esigenza del cliente di rendere più incisiva e ‘motivante’ la presentazione del nuovo progetto di business aziendale da parte della forza vendita.

La necessità emersa era quella di mostrare alla clientela, in sintesi e con immediatezza, tutti i vantaggi e le caratteristiche peculiari dell’offerta Michelangelo Prezioso.

Con questo documento mi sono dunque adoperato, con un certo gusto e divertimento, a creare un percorso utile alla forza vendita che le garantisse flessibilità ed efficacia nella risposta alla clientela, facilità e fruibilità dell’offerta proposta ed avesse la possibilità di mostrare in sequenza tutte caratteristiche salienti delle collezioni Michelangelo Prezioso.

Si passa dall’illustrazione dei supporti più tradizionali, come quelli cartacei, pubblicazioni ed informazioni di prodotto, a quelli più innovativi che si avvalgono di strumenti esclusivi e potenzialmente risolutivi finalizzati a migliorare il lavoro dei punti vendita e dei loro addetti.

Il tutto con un linguaggio testuale ed illustrativo semplice ed immediato orientato a catturare l’attenzione da una parte e ad evidenziare la levatura della proposta dall’altra.

Il documento è stato realizzato sia in formato cartaceo che digitale e quest’ultimo è stato particolarmente apprezzato dagli agenti che ne stanno facendo un ottimo uso con risultati, devo dire, interessanti.

leggi tutto

 
 

 

Kontagio è un marchio di Diego Ciarloni
Cod. Fisc. CRLDGI74P26A271B | P. Iva 02268550429 | Via Renaldini, 10/a | 60126 Ancona
Tel. +39 328 7310369 | diegociarloni@kontagio.eu