Diffondo e trasmetto il valore del lavoro dei miei clienti con passione ed inventiva. Dalle persone alle persone.


 



Altre informazioni


Cerca



Creative Commons License

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 (Italia License).



Post taggati: Video

Tutto in 48 ore…approposito di sfide

6 giugno 2012 | di Diego Ciarloni

Il soprascritto, in collaborazione con Daniele Donati, ha l’onore di partecipare al programma itinerante di RAI5 “Tutto in 48 ore” che nei prossimi 15-16-17 giugno approderà a Senigallia!

Un reality che vedrà 2 squadre di film-maker competere all’interno di questo talent show dedicato alla produzione di un cortometraggio della durata di 4-7 minuti…

… tempi previsti per la realizzazione? 48 ore, appunto!

Io che mi dovrò occupare del soggetto e della sceneggiatura, ho reclutato la squadra di attori (“Simona Paolella, Tiberio Fiori, Ylenia Pace, Mauro Ugolini e Luigi Sfredda) provenienti dalle realtà locali  tra cui non potevo non considerare la mia compagnia di teatro amatoriale il Claet, mentre Daniele ha messo assieme i tecnici (Raffaele Mariotti, Francesco Sardella, Roberto Belelli e Lorenzo P. Tonucci) che gli daranno una mano per quanto riguarda: riprese, musiche, impianto fonico e fotografia.

Un’opportunità davvero unica, per cimentarsi in un progetto creativo che vede mettere a servizio di una produzione cinematografica l’esperienza maturata nel corso di tanti anni di attività nei video aziendali e nei palcoscenici del territorio marchigiano e nazionale.

Un’occasione speciale che ha il sapore dell’entusiasmo più autentico e contagioso per me che provo da sempre a unire la passione per il  lavoro e che credo nell’espressione artistica come opportunità di crescita e sperimentazione.

Per quanto mi riguarda tuttavia sono alla prima esperienza in questi panni… però Daniele si fida di me (beato lui)…ma dico io… dove mi faccio trascinare?

E a che pro? 😉

Seguite @raicinque su twitter e on #TT48
Tutti voi potrete commentare, sostenere la squadra del filmaker preferito (cioè noi che saremo la squadra denominata cinema7d), aiutarci a realizzare il nostro corto, tutto rigorosamente con soli 140 caratteri.

Ovviamente potete..anzi direi dovrete votarci…è semplice basta farlo dopo esservi registrati cliccando qui.

Vabbé se volete potete dare un aiutino anche all’altra squadra…ma loro non ne avranno bisogno per cui!! 😉

Ve la sentite?

Per vedere l’ultima puntata andata in onda fin ora per vedere cosa ci aspetta potete farlo cliccando qui.

Allora cos’altro aggiungere…in bocca a tutti noi!

Kontagio - Comunicazione Attiva

 

 

Ho avuto l’onere e l’onore di ideare, dirigere e (in parte) interpretare il video per lo spot di Daniele Donati, in particolare per la sua nuova area d’attività legata al wedding cinema 7D.

Facendo seguito ad una chiacchierata in occasione della realizzazione del video per il mio recente matrimonio, Daniele ha pensato a me, proprio lui che di mestiere realizza video, per un aiuto nell’ideare il suo spot.

L’obiettivo è stato quello di promuovere la nuova area di attività video che consentirà alle coppie di sposi, clienti wedding cinema 7d, di avere a disposizione qualche cosa in grado di superare decisamente, per qualità e appeal, l’ormai scontatissimo “filmino matrimoniale”.

Attraverso la tecnica (7D), oggetto di questo spot, Daniele è e sarà in grado di realizzare  un vero e proprio film dell’evento, con tanto di trailer ed “effetti cinematografici che senza esagerare definirei holliwoodiani”.

Per questo ho pensato che per promuovere una cosa del genere non sarebbe stato affatto male pensare ad un vero e proprio spot/trailer.

Al di là del fatto che per la diffusione del video, oltre al web, uno dei mezzi in fase di valutazione sono proprio le sale cinematografiche, ho immaginato l’effetto che avrebbero potuto avere alcune scene/effetti di film famosi che ho scelto ad hoc… per catturare l’attenzione e trasmettere il messaggio, stimolando il più possibile la curiosità verso la proposta.

I flash di “Blade Runner”, “Armaggeddon”,”Terminator”,  “Le pagine della nostra vita”, “Tutto l’amore del mondo”, rivisitati e reinterpretati per l’occasione,  sono serviti da introduzione al magico mondo del cinema, in cui i futuri sposi potranno “accedere da protagonisti”, assieme ai propri amici e parenti, proprio nel loro giorno più significativo.

Oltre allo storyboard e alla regia, proprio per il rapporto che mi lega a Daniele, mi sono divertito a spingermi anche nel ruolo dell’attore di cinema (non mi aspetto l’oscar), coinvolgendo nell’avventura anche alcuni componenti della mia compagnia teatrale, che ringrazio per aver simpaticamente messo le proprie facce in quest’esperienza…per quasi tutti è stata la prima volta dietro una telecamera…e qualcuno dirà pure che si vede…ma tant’è! 😉

Ok! La prossima volta chiameremo Rutger Hauer, Schwarzenegger & CO…però per questa volta ci possiamo ritenere soddisfatti!

Voi che ne dite…ne abbiamo motivo o no?

Per ora l’appuntamento è su You Tube e su Vimeo…ma non finsce qui…

Siete pronti a stupire e a farvi stupire? 😉

 

 

Ti faccio un regalo…per sempre.

2 commenti

4 luglio 2011 | di Diego Ciarloni

Non sono un esperto in matrimoni, è la prima volta 😉 e in questo giorno in cui anch’io andrò ad ingrossare le fila di quelli con l’anello nell’anulare sinistro, mi sono chiesto se fosse usanza che fra i futuri sposi, tra i tanti regali ricevuti (molti inutili per la verità se non inglobati nella celeberrima lista nozze), ci potesse essere lo spazio per un dono reciproco che fosse all’altezza di sugellare il fatidico sì.
Così mi sono interrogato non tanto su cosa sarebbe stato più gradito o consono in questi casi, ma meglio su cosa avesse rappresentato meglio il mio stato d’animo e la mia voglia di esprimere una serie di sensazioni e sentimenti che a parole non riesco e non posso manifestare.

Abitudini e paturnie a parte, in un caldo pomeriggio di giugno inoltrato (pensarci prima no eh…), mentre ero in viaggio in auto, ho realizzato che ciò che avrei voluto mettere assieme non sarebbe stato un oggetto…per capirci di quelli che “sono per sempre”… ma qualche cosa di più.

E che cosa ci può essere di più apprezzabile ad esempio di un gioiello con una pietra preziosa che brilla ricordando il momento più importante nella vita di una coppia?

A pensarci bene…un’alternativa più significativa c’è eccome!

E così, con tutte le lampadine del cervello accese e con il cuore a 1000, ho pensato di realizzare qualche cosa che non si potesse mai smarrire perché sempre raggiungibile, che fosse indistruttibile perché intangibile e che nessuno potesse mai rubare perché condivisibile da tutti…ma che nonostante tutto fosse per così dire “solo nostra”.

Cara Simo niente Trilogy ‘sto giro mi dispiace!
Ti regalo invece questo video, realizzato con pochi mezzi e in poco tempo ma che spero parli comunque forte al tuo cuore oggi e per sempre, perché ciò che vedi e senti si conserverà come un ricordo intatto nel tempo che potrai andare a vedere e rivedere ogni volta che vorrai.
Questo è l’augurio più importante che voglio farci…questo è il regalo che voglio farti: “Un cammino lungo una vita”…assieme…speriamo sia proprio così!

 

Di per sé il video, oggetto di quest’operazione, è la testimonianza della nascita di un metodo nuovo di raccontare non solo il cambio di rotta e di posizionamento di un’azienda di questo settore, ma anche il modo peculiare di interpretare le aspettative del mercato, cercando di sorprenderlo e di fornirgli delle indicazioni utili per rinnovare l’approccio al prodotto, il quale non sia solo di carattere pratico ma anche di tipo emozionale.

Ho ricercato nell’azienda (nel suo marchio), l’essenza di quanto andavo cercando per far nascere l’idea creativa.

L’esigenza principale era quella di raccontare che il prodotto copriwc di Mamo fosse in grado di integrarsi perfettamente alla sala da bagno, assecondando i gusti e le esigenze più disparate.

Abbinando l’esigenza al brand, è stato quasi naturale arrivare al concept: “MatriMonio perfetto”. Pensato per testimoniare che, proprio nella natura dell’azienda, vi fosse innata la predisposizione a realizzare prodotti che assecondassero perfettamente l’esigenza di abbinamento tra il coprisanitario e qualche cosa che andasse oltre il semplice wc, che abbracciasse di fatto tutto il bagno.

Celebrare quindi il MatriMonio tra il prodotto e la sala da bagno, individuata nella splendida showroom della Nice and Square PDF di passo di Treia, m’è sembrata la strada giusta.

leggi tutto

 
 

 

Kontagio è un marchio di Diego Ciarloni
Cod. Fisc. CRLDGI74P26A271B | P. Iva 02268550429 | Via Renaldini, 10/a | 60126 Ancona
Tel. +39 328 7310369 | diegociarloni@kontagio.eu